Ricercatore a tempo determinato

CONTATTI
Telefono:
Fax:
E-mail: federico.dinelli@gmail.com
Numero stanza: -

Formazione e titoli

2007

  • Consegue il Diploma di laurea specialistica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre, con la votazione di 110/110 e lode (media esami finale: 29,7). Tesi di laurea in diritto amministrativo dal titolo: “Impresa pubblica, organismo di diritto pubblico e in house providing”.
  • É vincitore di due concorsi per dottorato di ricerca in diritto amministrativo presso le Facoltà di Giurisprudenza di Roma Tre e di Roma “La Sapienza”. Opta per l'iscrizione al dottorato presso la Facoltà di Giurisprudenza di Roma Tre.
  • Viene ammesso, mediante concorso per titoli, ad espletare la pratica forense presso l’Avvocatura Generale dello Stato, con sede in Roma, Via dei Portoghesi n. 12.

2010

  • Consegue, presso la Corte d'Appello di Roma, l'abilitazione all'esercizio della professione forense. 

2011

  • Consegue, in data 4 maggio, il titolo di dottore di ricerca presso la Scuola Dottorale Internazionale “Tullio Ascarelli”, con una tesi dal titolo “Cittadinanze e residenza. La rilevanza giuridica dei rapporti fra persona ed enti territoriali”.
  • É docente-tutor di diritto amministrativo nella XX edizione del “Corso Jemolo”, destinato ai laureati in giurisprudenza che intendono intraprendere la carriera giudiziaria o forense, organizzato dall'Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio «Arturo Carlo Jemolo».

2012

  • Prende servizio, in data 1° dicembre 2012, come ricercatore di diritto amministrativo

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

  • 1.      Tutela della biodiversità e protezione della natura, in G. Rossi (a cura di), Diritto dell’ambiente, Torino, ed. Giappichelli, 2008, pp. 321-333.
  • 2.      Ancora “organi dello Stato con personalità giuridica”?, in Rass. Avv. Stato, 2008, 1, pp. 188-205.
  • 3.      La riforma dei servizi pubblici locali, in www.amministrativamente.it, 1/2009.
  • 4.      Con G.M. Caruso, Casi di trattamento differenziato tra Stati, in Rass. Avv. Stato, 2009, n. 3, pp. 47-53.
  • 5.      Sul rapporto fra tutela costitutiva e risarcitoria nel giudizio amministrativo: osservazioni sulla disapplicazione dei provvedimenti presupposti favorevoli al privato, in Rass. Avv. Stato, 2010, 1, pp. 127-147.
  • 6.      L’applicabilità del silenzio assenso al nulla osta dell’ente parco, in Riv. quadr. dir. amb., 0/2010;
  • 7.      La stagione della residenza: analisi di un istituto giuridico in espansione, in Dir. amm., n. 3/2010, pp. 639-708;
  • 8.      Organización del sistema sanitario en Italia: aspectos generales, in Dereito, Vol. 19, n. 2, 2010, pp. 391-407.
  • 9.      Recenti tendenze in materia di cittadinanza europea: oltre il limite delle «situazioni puramente interne» all'ordinamento degli Stati membri, in Foro amm. Tar, 5/2011.
  • 10.   Le «cittadinanze regionali»: un problema “nuovo” dal sapore “antico”, in www.astrid-online.it, 2011;
  • 11.   Con A. Conio, Tutela della biodiversità e protezione della natura e del mare, in G. Rossi (a cura di), Diritto dell'ambiente, II ed., 2011, pp. 364-380.
  • 12.   Le appartenenze territoriali. Contributo allo studio della cittadinanza, della residenza e della cittadinanza europea, Napoli, ed. Jovene, 2011, pp. XVI-368.
  • 13.  La questione di giurisdizione fra il divieto di abuso del diritto e il principio della parità delle parti nel processo, in Foro amm. CdS, 7-8/2012;
  • 14.  La (difficile) individuazione del mercato rilevante nel settore dei servizi idrici, in Giorn. Dir. Amm., 4/2013
  • 15.  Le sanzioni per le violazioni degli obblighi di trasparenza e la tutela giurisdizionale dell’accesso civico, in B. Ponti (a cura di), La trasparenza amministrativa dopo il d.lgs.14 marzo 2013, n. 33, Rimini, 2013;
  • 16.  La colpevolezza nell’applicazione delle sanzioni delle autorità amministrative indipendenti, in M. Allena e S. Cimini (a cura di), Il potere sanzionatorio delle Autorità amministrative indipendenti, in Dir. Econ., 2014. 
  • 17. Il riparto di giurisdizione e la teoria dei diritti indegradabili, in S. Del Gatto, F. Dinelli, G. Fares, G. Mari e M. Sinisi, Problematiche del riparto di giurisdizione dopo il codice del processo amministrativo, Napoli, 2013

  • 18. La tendenza all’estensione del sindacato per motivi di giurisdizione: una “innovativa conferma”, in Giur. it., 4/2015, pp. 942-951

     

COLLABORAZIONI EDITORIALI

  • Ha collaborato alla redazione di massime per la Rivista giuridica dell’edilizia.
  • Ha collaborato alla redazione di abstracts e note per la rivista online www.amministrativamente.it.
  • Fa parte del comitato di redazione della Rivista quadrimestrale di diritto dell’ambiente, diretta dal Prof. Giampaolo Rossi.

Esperienze didattiche E INTERVENTI A SEMINARI E CONVEGNI

2007/2008 

  • Svolge seminari in tema di servizio pubblico postale nell’ambito dell’insegnamento di Diritto amministrativo II presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre.

 

2008

  • Svolge seminari in tema di diritto ambientale, sul tema delle fonti rinnovabili e degli aiuti di Stato in materia di ambiente, nell’ambito dell’insegnamento di Diritto dell’ambiente presso la Facoltà di Giurisprudenza di Roma Tre.
  • Svolge una lezione sul tema “il Principio di sussidiarietà alla luce della sentenza n. 303 del 2003 della Corte costituzionale”, nell’ambito del Master di II livello in Diritto amministrativo e Scienze dell’Amministrazione (D.A.S.A.), Corso 2007-2008. 

2009

  • Svolge un intervento sul tema “Organismo di diritto pubblico e procedure di evidenza pubblica”, nell’ambito del convegno dal titolo: “Le eccezioni alle procedure, il reclutamento del personale e il rispetto del Patto di stabilità da parte delle gestioni autonome della cultura”, organizzato da Federculture in data 12 marzo 2009.
  • É docente nell’ambito del Master D.A.S.A., aa.aa. 2008/2009.
  • É docente nel Master di II livello in diritto dell’ambiente, organizzato dalla Provincia di Crotone in collaborazione con l’Università di Roma Tre, in data 14 marzo 2009, sul tema: “Le fonti e l’organizzazione nel diritto dell’ambiente” (4 ore).

2010

  • É relatore invitato alla tavola rotonda organizzata in data 14 e 15 settembre 2009 presso l’Università di Santiago de Compostela, sul tema “la enseñanza del derecho en el ambito comparado”.
  • É relatore nel convegno “Diritti della persona e cittadinanza”, organizzato in data 27 gennaio 2010 dalla Facoltà di Giurisprudenza di Roma Tre nell’ambito della settimana del diritto (iniziativa promossa dal Vicariato di Roma), con una relazione sul tema “Riflessioni sul rapporto fra cittadinanza e residenza”.
  • É docente per 8 ore, nei giorni 12 e 13 marzo, nell’ambito del Master di II livello in management pubblico organizzato dall’Università della Calabria, sul tema dell’attività amministrativa.
  • É docente nell’ambito del modulo di diritto amministrativo del corso di preparazione             giuridica organizzato dall’istituto “Arturo Carlo Jemolo” della Regione Lazio.
  • É relatore nell’ambito del seminario di approfondimento (riconosciuto con 3 CFU dal Consiglio dell’Ordine di Roma) sul tema “In house providing e società a partecipazione pubblica. Profili normativi e indirizzi giurisprudenziali”, tenutosi in data 10 novembre 2010 presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Roma Tre.

2011

  • É docente al Master di II livello in Diritto dell'ambiente organizzato dall'Università di Roma Tre, con due lezioni, rispettivamente della durata di un'ora e di due ore, sui temi de “Il silenzio assenso in materia ambientale” e “Le aree naturali protette”.
  • É relatore nel convegno “Flussi migratori e tutela dello straniero. Le dimensioni internazionale, comunitaria e nazionale”, organizzato in data 23 marzo 2011 nell'ambito della settimana del diritto (iniziativa promossa dal Vicariato di Roma), con un intervento dal titolo “La condizione giuridica non unitaria dello straniero nell'ordinamento italiano”.
  • É docente presso il Corso di Alta Formazione su “I Contratti delle amministrazioni pubbliche”, organizzato dalla Scuola Superiore di Scienze delle Amministrazioni Pubbliche presso l'Università della Calabria, con due lezioni, rispettivamente di quattro e cinque ore (nei giorni 15 e 16 giugno), sui seguenti temi: “Le forme di partenariato pubblico privato. In particolare le società miste” e “L'affidamento dei servizi pubblici e l'in house providing”.
  • É relatore nel convegno, organizzato dalla associazione Amministrativamente e dal Dipartimento di Istituzioni Pubbliche Economia e Società della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università Roma Tre, sul tema della “Sicurezza locale e partecipata”, svoltosi presso la Facoltà di Scienze Politiche di Roma Tre, con un intervento dal titolo “Sicurezza locale e immigrazione”.
  • É relatore nel convegno organizzato dalla associazione Amministrativamente, in collaborazione con il Casp e l'editore Sapignoli, sul tema de “La gestione dei servizi pubblici locali dopo il referendum di giugno 2011”, svoltosi presso la Sala Consiliare “Renato Pucci” del Comune di Civitavecchia in data 25 novembre 2011, con un intervento dal titolo «La nozione di servizio pubblico locale e l'ambito oggettivo di applicazione della disciplina. L'alternativa fra “liberalizzazione” e “attribuzione di diritti di esclusiva”».
  • É relatore invitato nel “Colloquio giuridico italo-cinese sul diritto dell'organizzazione amministrativa”, svoltosi a Pechino, in data 4 dicembre 2011, presso il Centro Internazionale di Scambio di Changping - Università di Scienze Politiche e Giurisprudenza della Cina, con una relazione sul tema de “Le autorità amministrative indipendenti”. 

2012

  • É docente per 5 ore, in data 25 febbraio, presso il Master di secondo grado in Management delle pubbliche amministrazioni, organizzato dalla Scuola Superiore di Scienze delle Amministrazioni Pubbliche dell'Università della Calabria, sul tema de “Le procedure di evidenza pubblica”.
  • É relatore nell'ambito del ciclo di seminari “Esperienze a confronto 2012: incontri per i consiglieri degli ordini forensi”, organizzato dal Consiglio Nazionale Forense nelle date 13 e 14 aprile, 11 e 12 maggio, con una relazione su “I principi contabili degli ordini professionali”.

2013

  • È titolare del modulo “diritto dei contratti pubblici” presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre.

2014

  • Titolare del modulo “diritto dei contratti pubblici” presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre.
  • Docente presso il corso di preparazione all’esame di avvocato presso l’Istituto “Arturo Carlo Jemolo” della Regione Lazio
  • Docente nel Master in Diritto Amministrativo e Scienze dell’Amministrazione presso l’Università di Roma Tre
  • Docente nel Master in Legalità, Anticorruzione e Trasparenza organizzato dall’Università di Roma Tre in collaborazione con la Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno

2015

  • È coordinatore del modulo sul paesaggio del Master in diritto dell’ambiente organizzato dall’Università degli Studi di Roma Tre

  • Svolge una docenza di due ore sul tema delle Aree naturali protette nell’ambito del modulo sulla biodiversità del Master di diritto dell’ambiente dell’Università degli Studi di Roma Tre

  • È docente, sul tema del contenzioso elettorale, nell’ambito del Master MIDA di diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”

  • È relatore presso il Convegno Internazionale su “Administracion, Empresa y Urbanismo Sostenible”, svoltosi dal 30 novembre al 1 dicembre presso la Escola Galega de Administracion Publica” di Santiago del Compostela (ES)

  • È visiting professor presso l’Università di Santiago di Compostela, dove viene invitato a tenere una conferenza sul tema della dirigenza pubblica, in data 2 dicembre 2015

  • È relatore nel convegno internazionale presso l’Università di Coimbra sul tema “La nuevas disciplinas del procedimento administrativo: una perspectiva comparada y comunitaria”, in data 3 dicembre 2015

Attività professionale

  • Esercita dal 2010 la professione di avvocato amministrativista. Il 25 gennaio 2013 ha fondato lo Studio Legale Grüner-Dinelli, con sede in Roma, Via del Quirinale n. 26.

Aggiornato il 06/04/2016