Ricercatore

CONTATTI
Telefono: 06 57334083
Fax: 06 57332511
E-mail: elisa.picozza@uniroma3.it
Numero stanza: 1.01 A I° piano VIA OSTIENSE 139

Ricercatore
Settore Scientifico Disciplinare: IUS/15
Nata a Roma il 12 luglio 1973

Curriculum accademico

  • Si è laureata in Giurisprudenza il 9 maggio 1996 presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”;
  • Dall’anno accademico 1996/97 ha svolto attività di ricerca e didattica presso l’Istituto di Diritto processuale civile (oggi Sezione Diritto processuale civile del Dipartimento di Scienze Giuridiche) della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, dapprima a titolo volontario e successivamente, dal 01/07/2002 al 31/05/2005, quale assegnista di ricerca. In tali vesti ha curato la preparazione degli studenti ed il lavoro dei laureandi assegnatari di tesi in Diritto processuale civile, partecipando altresì alle commissioni di esame. Nel corso dei medesimi anni accademici ha tenuto presso il predetto Istituto corsi di esercitazioni teorico-pratiche.
  • Nel 1997 è risultata vincitrice del concorso di ammissione al corso triennale di dottorato di ricerca in Diritto Processuale Civile, XII ciclo, con sede amministrativa presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”; ha regolarmente frequentato il predetto corso nel triennio 1997/2000, usufruendo della relativa borsa di studio, ed in data 23/07/2001 ha sostenuto l’esame finale con esito positivo, discutendo la tesi dal titolo “Il riconoscimento e l’esecuzione del lodo estero in Italia” ed ottenendo dalla Commissione giudicatrice un’ottima valutazione.
  • Negli anni accademici 1998/1999, 1999/2000 e 2000/2001, ha partecipato, nel ruolo di cultore della materia, alle Commissioni d’esame presiedute dal prof. Carmine Punzi nell’ambito della cattedra di Diritto processuale civile presso la Facoltà di Giurisprudenza della Libera Università Maria SS. Assunta, sede di Roma.
  • Negli anni accademici 2000/2001, 2001/2002 e 2002/2003, nel ruolo di Collaboratore alla cattedra di Diritto processuale civile presso la Facoltà di Giurisprudenza della Libera Università Maria SS. Assunta, sede di Roma, ha tenuto numerosi seminari in tema di “Procedimenti speciali”; dall’anno accademico 1999/2000 e sino all’anno accademico 2003/2004, ha svolto esercitazioni di Metodologia dell’Apprendimento, nell’ambito della medesima cattedra di Diritto processuale Civile.
  • Il 21 giugno 2001 è stata nominata cultore della materia “Diritto processuale civile” dal Consiglio di facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma Tre ed in tale ruolo, negli anni accademici dal 2001/2002, 2002/2003 e 2003/2004, ha partecipato regolarmente alle commissioni di esame della cattedra di Diritto processuale civile presso la suddetta Facoltà.
  • In data 11/05/2002 è risultata vincitrice dell’assegno di ricerca per il settore scientifico disciplinare IUS/15 Diritto processuale civile, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” di cui al bando affisso in data 21/01/2002 e dal 01/07/2002 al 31/05/2005 ha svolto al predetto titolo attività di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche, Sezione Diritto processuale civile (ex Istituto di Diritto Processuale Civile) della predetta Facoltà, usufruendo del relativo assegno.
  • Negli anni accademici 2003/2004 e 2004/2005, nel ruolo di professore a contratto, ha svolto attività didattica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma Tre, tenendo alcune lezioni integrative di Diritto processuale civile in tema di “Istruzione probatoria”.
  • Nell’anno accademico 2004/2005, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma Tre, ha ricevuto e regolarmente svolto un incarico di supporto alla didattica presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali, modulo di Diritto processuale civile.
  • In data 21/04/2005 è risultata vincitrice della procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare IUS/15 -Diritto processuale civile- presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Roma Tre – sede di Roma, bandita con decreto rettorale 02/04/2004, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 29 del 13 aprile 2004, ed i cui atti sono stati approvati con decreto rettorale del 26 aprile – 06 maggio 2005. Ha regolarmente preso servizio presso la suddetta Facoltà in data 01/06/2005 ed alla conclusione del triennio è stata confermata.
  • Nell’anno accademico 2005/2006, nell’ambito del Master di II livello in Diritto Europeo dell’Università degli Studi di Roma Tre, ha svolto alcune ore di lezione aventi ad oggetto la disciplina dell’arbitrato internazionale, del riconoscimento ed esecuzione dei lodi arbitrali stranieri e degli arbitrati amministrati.
  • Nell’anno accademico 2006/2007, nell’ambito del Corso di diritto comunitario per Avvocati presso l’Ordine degli Avvocati di Roma, ha svolto alcune ore di lezione relative al modulo “Arbitrato, Conciliazione e Mediazione, prospettive a livello comunitario”.
  • Negli anni accademici 2006/2007 e 2007/2008 è stata componente della commissione di esami di Diritto processuale civile II presso la Facoltà di Giurisprudenza della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (LUISS).
  • È attualmente componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Diritto processuale civile istituito presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma, La Sapienza.
  • È stata componente del progetto di ricerca PRIN 2006 dal titolo «Compatibilità e armonizzazione degli strumenti alternativi di risoluzione delle controversie nello spazio giudiziario europeo», approvato dalle competenti Autorità accademiche e diretto dal prof. Giuseppe Ruffini, professore ordinario di Diritto processuale civile presso l’Università degli Studi di Roma Tre.
  • Dall’anno accademico 2005/2006 e sino al corrente anno accademico 2008/2009 ha ricevuto l’attribuzione dell’incarico dell’insegnamento di “Diritto dell’arbitrato interno e internazionale” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Cassino.
  • È membro del comitato editoriale e di redazione, sede romana, della Rivista di diritto processuale
  • E' avvocato dal 1999

Aggiornato il 03/03/2014

.