Ricercatore

CONTATTI
Telefono: 0657334397
Fax: 0657334239
E-mail: leo.piccininni@uniroma3.it
Numero stanza: 1.01 I° piano VIA OSTIENSE 139

Ricercatore
Settore Scientifico Disciplinare: IUS/15

  • Leo Piccininni è ricercatore confermato di Diritto processuale civile presso l'Università degli Studi Roma Tre, ove ha preso servizio il 16 marzo 2011.
  • Ha conseguito l'abilitazione scientifica nazionale quale professore di seconda fascia di Diritto processuale civile a decorrere dal 31 marzo 2017.
  • Si è laureato con lode in Giurisprudenza nell’anno 2002, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con tesi in Diritto processuale civile.
  • Ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Diritto processuale civile nell’anno 2007.
  • Ha partecipato a progetti di ricerca di rilevante interesse nazionale.
  • È stato chiamato a partecipare, in qualità di relatore, a numerosi convegni in Italia ed all’estero.
  • Ha svolto e svolge attività di docenza, quale cultore della materia del diritto processuale civile, in corsi di formazione, master e seminari organizzati da enti ed università italiane. Dall'anno accademico 2011/2012, presso l'Università degli Studi Roma Tre, è titolare della docenza di Diritto dell'arbitrato (attività formativa: 3 CFU).
  • Dall'anno accademico 2016/2017, presso l'Università degli Studi Roma Tre, è titolare della docenza di Diritto delle prove (attività formativa: 3 CFU). Dall'anno accademico 2016/2017 è professore a contratto di Diritto processuale civile II presso la Pontificia Università Lateranense (Istituto Utriusque iuris - Facoltà di Diritto civile).
  • E' socio ordinario dell'Associazione italiana fra gli studiosi del processo civile.
  • È socio dell’Istituto Superiore di Studi sull’Arbitrato – I.S.S.A., nel cui ambito è componente del Comitato di studio per l’arbitrato e la conciliazione amministrati.
  • È membro del Comitato di redazione della Rivista di diritto processuale.
  • È stato componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Diritto processuale civile dell'Università di Roma La Sapienza.
  • È autore di numerosi articoli, commenti a provvedimenti giudiziali ed arbitrali ed altri scritti pubblicati, in Italia ed all’estero, in note riviste di settore, in volumi ed in altre opere collettanee di divulgazione scientifica, nonché di una monografia dal titolo "L'eccezione di giudicato nel processo civile" (Jovene, 2016), con la quale nell'anno 2017 si è aggiudicato (ex aequo) il Premio Redenti, istituito dalla Fondazione Enrico Redenti per la migliore monografia italiana di diritto processuale civile, edita nel biennio 2015/2016, di autori di età inferiore a quaranta anni.

Aggiornato il 15/12/2017