Professore ordinario

CONTATTI
Telefono:
Fax:
E-mail: paolo.benvenuti@uniroma3.it
Numero stanza: -

  • Prof. Paolo Benvenuti, ordinario di Diritto internazionale
  • Laurea in Giurisprudenza, con lode, presso l'Università di Firenze il 30 ottobre 1971, con tesi su "Norme imperative di diritto internazionale", insignita del Premio Claudio Baldoni 1973, quale migliore dissertazione in diritto internazionale negli a.a. 1970/71 e 1971/72.
  • Assistente ordinario di Diritto internazionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università “La Sapienza” di Roma (1976-1980).
  • Professore incaricato e poi associato di Diritto internazionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Catania (1977-1986).
  • Dal 1986 al 1994 Professore straordinario e poi ordinario di Diritto internazionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università D'Annunzio (sede in Teramo, costituitasi dal 1993 in Università degli Studi di Teramo). Direttore dell'Istituto di Diritto pubblico. Rettore dell’Università degli Studi di Teramo, 1993-1994.
  • Dal 1994 al 2002 Professore ordinario di diritto internazionale nella Facoltà di Scienze politiche, "C. Alfieri", dell'Università di Firenze. Dal 1995 Presidente dell'Indirizzo Politico-Internazionale del Corso di laurea in Scienze Politiche e dal 2001 Presidente del Corso di laurea in Studi Internazionali.
  • Dal 1 ottobre 2002, Professore ordinario di Diritto dell’Unione Europea e di Diritto internazionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre dove ha insegnato Diritto internazionale, Diritto internazionale Privato, Diritto dell’Unione Europea,  International Humanitarian Law. Direttore del Dipartimento di Diritto Europeo Direttore dal 2006 al 2008. Dal 1 gennaio 2009 Preside di Facoltà. Dal 1 gennaio 2013 al 31 dicembre 2015 Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza. Componente del Comitato direttivo del Centro di Eccellenza in Diritto Europeo dell’Università di Roma Tre.
  • Componente del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Diritto internazionale, sede amministrativa presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università “La Sapienza” di Roma (1985-1994); del Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in Diritto internazionale e Diritto dell’Unione Europea, sede amministrativa nell'Università degli Studi di Firenze (1994-2005) con ruolo di coordinatore (1994-2000); del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Diritto europeo, sede amministrativa nell'Università di Roma Tre (dal 2002); del Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in Istituzioni politiche comparate, internazionali ed europee, sede amministrativa nell'Università degli Studi di Teramo (dal 2005).
  • Componente del Comitato scientifico del Master in Educazione alla pace, cooperazione allo sviluppo e tutela dei diritti umani dell’Università di Roma Tre (dal 2002); del Master di Giurista europeo dell'Università di Roma Tre (dal 2002); Direttore dal 2011 del Master in Studi internazionali strategico militari istituito dall’Università Roma tre in convenzione con l’Istituto Superiore di Stato Maggiore Interforze (ISSMI).
  • Incaricato, dall’a.a. 1996/97 all’a.a. 2000/01 dell’insegnamento di Storia del diritto internazionale presso la Libera Università Internazionale di Studi Sociali (LUISS).
  • Dal 2007 Docente di diritto internazionale e di diritto del’Unione europea presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Telematica Internazionale Uninettuno (UTIU), della quale è stato Preside nel 2007 e 2008.
  • Direttore, coordinatore o collaboratore di progetti di ricerca nazionali finanziati dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica (1998 – 2000 – 2001 – 2002 – 2005) e dal Consiglio Nazionale delle Ricerche.
  • Presidente della Commissione Nazionale della Croce-Rossa Italiana per il Diritto Internazionale Umanitario (dal 1989 al 2004); poi Coordinatore del Comitato di esperti giuridici  in Diritto internazionale umanitario della Croce Rossa Italiana. Componente del gruppo di ricerca internazionale creato dal Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) sulla rilevazione delle consuetudini internazionali in materia di diritto dei conflitti armati.
  • Componente della Commissione Interministeriale per l’attuazione in Italia del diritto internazionale umanitario (rinnovata con Decr. Ministro Aff. Esteri 16/2/98).
  • Componente del Comitato di studio in materia costituzionale sul tema delle immunità parlamentari, la configurazione della seconda Camera e la forma di Governo presso il Dipartimento per le Riforme Istituzionali e la Devoluzione della Presidenza del Consiglio (Decr. 1431, 11/2/2002, rinnovato con Decr. Dicembre 2003) (dal 2002 al 2004).
  • Componente del Consiglio Scientifico dell’Istituto di Diritto Internazionale della Pace Giuseppe Toniolo (dal 2008).
  • Componente, dal 2011, del Consiglio direttivo del Centro Interdipartimentale sull’Etica in Ambito Militare (CISEM).
  • Affiliazione scientifica alla Società Italiana di Diritto internazionale; alla Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale; alla Societé Française de droit international; all'Istituto Internazionale di Diritto Umanitario; all’Institut International des Droits del’Homme; all’Associazione di Diritto pubblico comparato ed europeo e Componente del suo Consiglio direttivo. Segretario generale del Comitato Consultivo Italiano per i Diritti dell’uomo della Società Italiana per la Organizzazione Internazionale. Socio onorario del Centro Internazionale Studi Gentiliani.
  • Delegato alla XXVI (Ginevra, 1995), XXVII (Ginevra, 1999) e XVIII (Ginevra 2003) Conferenza Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, Ginevra. Delegato alla Conferenza diplomatica per l’Istituzione della Corte penale internazionale, Roma, 1998. Esperto al G8 Development Minister’s Meeting, Roma Giugno 2009.
  • Componente del Consiglio direttivo della rivista “Diritto pubblico comparato ed europeo” e della rivista "Diritti umani e Diritto internazionale". Componente del Comitato scientifico della rivista “Processi Storici e Politiche di Pace” e della rivista “Gli Stranieri. Rassegna di studi e giurisprudenza”.  Direttore della Collana “Studi e Documenti di Diritto Umanitario”, Editoriale Scientifica, Napoli.
  • Promotore del Premio di laurea “Giuseppe Barile e Pietro Verri” in Diritto internazionale umanitario, Diritti dell’uomo, Diritto dei rifugiati, giunto alla sua dodicesima edizione.
  • Ha pubblicato monografie, saggi e articoli su temi di diritto internazionale pubblico, organizzazione internazionale, diritto internazionale privato, diritto internazionale penale, diritto internazionale umanitario e diritto internazionale dei diritti dell’uomo.
  • Medaglia d’oro al merito della Croce Rossa Italiana (2013).

Aggiornato al 07/04/2016